Rivoluzione nell'accesso alle pillole contraccettive in Polonia

12 luglio 2021

Rivoluzione nell'accesso alle pillole contraccettive in Polonia  

Attualmente, solo il 35,1% delle donne polacche ha accesso regolare alla contraccezione e questo è il risultato più basso in Europa, secondo il rapporto dell'European Contraception Policy Atlas 2020. Questa situazione, tuttavia, sta per cambiare drasticamente, perché la start-up svedese Prec. ha appena reso disponibile in polacco un'applicazione mobile che consente alle donne polacche di scegliere la pillola migliore per loro e farsela recapitare discretamente al loro indirizzo di casa. Pertanto, le donne polacche potranno d'ora in poi acquistare un servizio in abbonamento di pillole anticoncezionali tramite questa applicazione. Dottore Partner di Prev. prescrivere ed erogare la pillola.

"Le donne in Polonia, a causa di una serie di fattori sociologici, politici e legali, hanno un accesso molto difficile alla contraccezione. Ciò significa che la donna polacca media che vuole controllare la sua riproduzione si trova spesso in una situazione senza possibilità di vittoria", spiega il dott. Hannes Lewné, MD e CEO di Prev. "La nostra app è una soluzione ai problemi delle donne polacche, che devono affrontare sfide che raramente si verificano in altri paesi dell'UE" - aggiunge.  

 

Innanzitutto, in Polonia, i contraccettivi sono disponibili non da un medico di base, ma da un ginecologo. Le file per i medici sono state ancora più lunghe a causa della recente pandemia.  

 

"Il difficile accesso alla contraccezione in Polonia, sebbene abbia principalmente una dimensione economica, non riguarda solo gli abitanti dei villaggi e delle piccole città o le donne a basso reddito. La portata effettiva del problema è molto maggiore, poiché le limitazioni hanno anche origine condizioni mediche, sociali, culturali e religiose”. - commenta Urszula Nowakowska, presidente della Fondazione Centro per i diritti delle donne. "Solo il 15% delle donne polacche attualmente usa la contraccezione ormonale orale e oltre il 50% non usa alcun contraccettivo. Per molte donne questo è l'effetto dell'esclusione dall'accesso alla contraccezione moderna". - aggiunge. "Questo è un problema enorme con gravi conseguenze psicologiche, sanitarie, sociali ed economiche", afferma.

 

Il Prec. app offre una vasta gamma di pillole contraccettive, accuratamente selezionate dai medici secondo le linee guida mediche internazionali, e te le consegna in pochi giorni a casa tua in modalità abbonamento. Per la donna polacca media, questa è una comodità gigantesca. "Non deve prendere un appuntamento con un ginecologo, aspettare e poi andare in farmacia a prendere i suoi contraccettivi se ha la fortuna di incontrare un farmacista di mentalità liberale. Prima di poter ordinare la pillola, però, lo farà devono rispondere a una vasta serie di domande per assicurarsi che sia sicuro per lei usare la pillola anticoncezionale. I nostri medici partner esamineranno le risposte a queste domande prima di emettere la prescrizione. Se necessario, il medico suggerirà anche una pillola diversa che potrebbe essere più adatto" - commenta il dott. Hannes Lewné.  

 

Il servizio costa solo 50 PLN al mese e include prescrizione, pillole e indirizzo di consegna indicato. Questa soluzione è quindi economica rispetto ad altre modalità per ottenere la pillola contraccettiva. Inoltre, per il prossimo mese, ovvero fino al 31 agosto di quest'anno, in occasione dell'introduzione del servizio in Polonia, ben 35.100 donne polacche riceveranno un mese di abbonamento gratuito. Perché 35.100 donne polacche? "Vogliamo attirare l'attenzione sulla portata di questo problema in Polonia. Il fatto che solo il 35,1% delle donne polacche abbia regolare accesso alla contraccezione è una statistica davvero allarmante e la nostra missione è cambiarla. Con le nostre azioni vogliamo anche avviare una discussione aperta su questo argomento in Polonia". - commenta il dottor Hannes Lewné. Per partecipare alla discussione sui social basta usare l'hashtag #clickpopigulke.  

 

Per una fornitura mensile di pillole contraccettive, condividi le tue esperienze ed esprimi la tua opinione sull'accesso alla contraccezione e invia un messaggio a Prec. marchio utilizzando il modulo di contatto su www.thisisprev.pl/ . Tutte le persone che contattano tramite il modulo riceveranno un rimborso per il primo mese. Che siano utenti attuali o nuovi utenti.  

 

Le storie e le opinioni presentate dalle donne polacche saranno pubblicate in forma anonima sul sito Web e sui canali dei social media dell'app per sensibilizzare ed educare sulla contraccezione moderna.

 

"Soluzioni simili nell'ambito dell'e-health sono già disponibili sul mercato americano e in alcuni europei, ora tocca alle donne polacche". – commenta il dottor Hannes Lewné.

"La mancanza di accesso alla contraccezione significa per le donne l'incapacità di decidere pienamente del proprio corpo. Per molte coppie significa la mancanza del diritto a una pianificazione familiare consapevole, che comporta gravi conseguenze psicologiche per le coppie e le loro famiglie: come problemi finanziari, conflitti , dipendenze e divorzi. L'applicazione può essere una soluzione efficace a questi problemi, facilitando una pianificazione consapevole della gravidanza”. - commenta la psicologa Anna Bialous-Griffiths.  

 

"La politica ufficiale pro-nascita delle autorità polacche in pratica si riduce a costringere le donne a partorire indipendentemente dalle circostanze e a rendere loro difficile decidere se e quando vogliono diventare madri. Le statistiche non lasciano dubbi: sempre meno i bambini stanno nascendo in Polonia e le donne polacche scelgono di avere figli meno frequentemente Vi è una mancanza di garanzia della sicurezza delle donne nella vita domestica e pubblica, il rispetto dei pieni diritti riproduttivi, compreso l'accesso garantito alla contraccezione poco costosa, compresa la contraccezione d'emergenza, e visite ginecologiche. Una politica pro-famiglia incentrata su un modello di partenariato nell'educazione dei figli consentirebbe alle donne di prendere decisioni indipendenti sulla genitorialità" - riassume Urszula Nowakowska del Centro per i diritti delle donne.  


 

--------------------------------------------------- --------------------------------------------------- -------------  

 

Informazioni su Prec.: Prec. è una startup svedese composta da professionisti sanitari esperti ed esperti di alta tecnologia. La combinazione di competenze mediche con strumenti tecnologici innovativi ha portato a una soluzione che facilita la vita di migliaia di donne provenienti da diverse parti del mondo. Prec. il servizio è attualmente disponibile in alcuni paesi dell'Unione Europea. I creatori dell'applicazione, conoscendo il problema dell'accesso limitato alle pillole contraccettive e alla consulenza ginecologica professionale, hanno deciso di soddisfare le aspettative delle donne. Il risultato del lavoro di un numero di specialisti è un modo comodo e completamente sicuro per ottenere facilmente e rapidamente pillole contraccettive selezionate individualmente per le esigenze dell'utente. L'applicazione è stata preparata per le donne di età compresa tra 18 e 39 anni, di qualsiasi religione, livello di istruzione o condizione finanziaria, che desiderano un accesso discreto alla contraccezione moderna per pochi soldi. Per ulteriori informazioni, visitare www.thisisprev.pl/ .